Gift Card e Welfare

COS’E’ IL WELFARE AZIENDALE

Con l’espressione welfare aziendale si intendono tutte quelle iniziative adottate dalle imprese per fornire ai dipendenti benefit e vantaggi aggiuntivi rispetto alla retribuzione.

Un importante pilastro delle politiche di welfare è rappresentato dai premi di produzione o dai premi di risultato, ma il panorama delle possibili iniziative è molto vario e ogni imprenditore può selezionare i progetti che ritiene ideali per valorizzare e per venire incontro alle esigenze dei propri dipendenti e che siano coerenti con la propria cultura aziendale.

I programmi di welfare aziendali risultano vantaggiosi sia per le imprese sia per i lavoratori. Se per i dipendenti rappresentano una forma di retribuzione alternativa, per gli imprenditori risulta conveniente mettere a punto dei programmi di welfare aziendale grazie alle agevolazioni fiscali e contributive previste dalla normativa.

Gli investimenti in benefit aziendali permettono di azzerare il cuneo fiscale e di aumentare il potere d’acquisto effettivo dei dipendenti.

 

VANTAGGIO ECONOMICO

Il welfare aziendale, non essendo considerato retribuzione, non genera costi di contribuzione per l’impresa, che ha un risparmio di circa il 30% sul costo del lavoro.

Il lavoratore risparmia le tasse e la quota di contributi a suo carico, sullo stesso valore di welfare: all’aliquota IRPEF pari al 27%, il lavoratore ha un risparmio di circa il 34% (27% di tasse più 9% di contributi). In numeri, € 1.000 netti di welfare al lavoratore equivalgono a € 1.000 lordi e costano € 1.000 all’impresa.

 

IL RUOLO DI BASKO

I supermercati Basko offrono alle imprese, per il loro welfare aziendale, la possibilità di acquistare carte acquisti valide in tutti i nostri negozi.

Le carte hanno validità 12 mesi dall’attivazione, che corrisponde alla data di consegna, e possono essere utilizzate in più soluzioni.

Oggi i supermercati Basko, da sempre orientati al Cliente e sensibili verso il tema della tutela dell’ambiente e della riduzione dei consumi, hanno deciso di dematerializzare le proprie carte acquisti.

Invece di una carta fisica, le carte saranno direttamente inviate alla casella di posta dell’azienda in formato pdf, che potrà quindi inoltrarle direttamente ai suoi collaboratori.

Al dipendente sarà sufficiente stampare e presentare il pdf in negozio al momento della spesa per vedersi riconosciuto il buono. Il valore residuo della carta verrà indicato di volta in volta sullo scontrino. All’azzeramento del valore della carta o al raggiungimento della data di scadenza la carta diventa inutilizzabile.

Le carte acquisti non possono essere rimborsate né sostituite in caso di smarrimento o furto e l’importo non può essere convertito in contanti. Eventuali importi residui non possono essere recuperati

 

COME ORDINARE LE GIFT

A seguito dell’invio dell’ordine, da effettuarsi cliccando qui o sul pulsante a fondo pagina, e il suo pagamento da effettuarsi tramite bonifico bancario, verranno inviate alla casella di posta dell’azienda tre mail.

  • Mail di riepilogo
  • Mail di conferma ricezione
  • Mail con la chiave per accedere in sicurezza all’area di download delle singole carte

L’emissione della fattura e l’invio delle carte acquisto dematerializzate è subordinato al buon esito del pagamento, che deve avvenire tramite bonifico bancario e deve includere il valore dell’imposta di bollo di 2,00€.

 

Le coordinate bancarie a cui inviare il bonifico sono: BASKO S.P.A., BANCA PASSADORE Ag. Molassana, Genova, C/C 1221500 – IBAN IT75U0333201405000001221500.  

 

 

 INFORMATIVA GIFT CARD EX ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE n. 2016/679

 

Basko è proprietaria delle gift card (le “Card”) di cui l’ Azienda per il tramite del proprio referente incaricato (il “Referente”) richiede il rilascio e fornisce, ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento UE n. 2016/679 (Regolamento generale in materia di protezione dei dati personali, d’ora innanzi, il “Regolamento”), la specifica informativa relativa al trattamento dei dati forniti dal Referente in occasione della compilazione del form di richiesta delle card in oggetto (i “Dati”).

  1. Titolare del Trattamento e Data Protection Officer.

Basko è Titolare del Trattamento (art. 13, comma 1, lett. a del Regolamento) dei Dati forniti in occasione della compilazione del form e procederà al trattamento degli stessi per le finalità e con le modalità meglio infra indicate. Il trattamento avverrà in via manuale e/o con il supporto di mezzi informatici e telematici comunque idonei a garantire la sicurezza e riservatezza dei dati stessi. La struttura del Titolare è dotata di un Responsabile della Protezione dei Dati (Data Protection Officer o “DPO”) che è a disposizione al recapito e-mail dpo.basko@sogegross.it per qualunque informazione inerente il trattamento dei suddetti dati, inclusa la lista completa dei Responsabili del Trattamento (art. 13, comma 1, lett. b del Regolamento).

  1. Dati personali oggetto del trattamento.

Basko tratta i Dati nei limiti in cui è indispensabile, per le finalità di seguito indicate.

Il rifiuto di fornire i Dati, rende impossibile il rilascio delle gift card. I Dati, quali il numero di telefono, e la mail facilitano il contatto in caso di eventuali problematiche relative alle gift card  e/o in caso di comunicazioni esclusivamente attinenti l’esecuzione dei rapporti contrattuali e, ove prestato il consenso, sono utilizzati al fine di comunicarLe le iniziative promozionali di marketing ideate e realizzate da Basko.

  1. Finalità del trattamento, nonché base giuridica dello stesso (art. 13, comma 1, lett. a/b/c).

I Dati, saranno trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi e le finalità per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei Dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati. Nello specifico, i Dati verranno trattati, con il consenso ove necessario, per le seguenti finalità, ove applicabili:

  1. a) l’erogazione dei servizi di Basko;
  2. b) riscontrare specifiche richieste rivolte a Basko;
  3. c) adempiere ad eventuali obblighi previsti dalle leggi vigenti, da regolamenti o dalla normativa comunitaria, o soddisfare richieste provenienti dalle autorità;
  4. d) ove applicabile, svolgere attività di marketing come: elaborare studi, ricerche, statistiche di mercato; inviarLe materiale informativo e promozionale inerente alle attività, ai servizi ed ai prodotti di Basko; inviarLe sondaggi per migliorare il servizio (cd “customer satisfaction”). Tali comunicazioni potranno essere effettuate via e-mail o via sms, attraverso posta cartacea e/o l’uso del telefono con operatore; si precisa che il Titolare raccoglie un unico consenso per le finalità di marketing qui descritte, ai sensi del Provvedimento Generale del Garante per la Protezione dei Dati Personali “Linee guida in materia di attività promozionale e contrasto allo spam”, del 4 luglio 2013. Qualora in ogni caso, l’Azienda per il tramite del Referente desiderasse opporsi al trattamento dei Dati per le finalità di marketingeseguito con i mezzi qui indicati, potrà in qualunque momento farlo contattando il Titolare o il DPO ai recapiti sopra indicati, senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;
  5. e) per scopi statistici, senza che sia possibile risalire alla identità di Azienda e Referente.

La base giuridica del trattamento dei Dati per le finalità di cui alla sezione a), b) è l’art. 6(1)(b) del Regolamento ([…]il trattamento è necessario all’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte o all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso), in quanto i trattamenti sono necessari all’erogazione dei servizi richiesti a Basko. Il conferimento dei Dati per queste finalità è facoltativo, ma l’eventuale mancato conferimento dei Dati comporterà l’impossibilità di fornire i servizi richiesti e dare esecuzione al rapporto contrattuale.

La finalità di cui alla sezione c) rappresenta un trattamento legittimo ai sensi dell’art. 6(1)(c) del Regolamento ([…]il trattamento è necessario per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il titolare del trattamento). Una volta conferiti i Dati, infatti, il trattamento è invero necessario per adempiere ad obblighi di legge a cui Basko è soggetta.

I trattamenti eseguiti per le finalità di marketing, descritti alla sezione d) si basano sul rilascio del consenso ai sensi dell’art. 6(1)(a) ([…] l’interessato ha espresso il consenso al trattamento dei propri dati personali per una o più specifiche finalità) e dell’art. 22(2)(c) del Regolamento. Il trattamento dei Dati per queste finalità è quindi del tutto facoltativo e non pregiudica la fruizione dei servizi. Qualora la Azienda per il tramite del Referente desiderasse opporsi al trattamento per le finalità di marketing , potrà in qualunque momento farlo contattando il Titolare o il DPO ai recapiti sopra indicati.

Si precisa infine che il trattamento di cui alla sezione e) non è eseguito su dati identificabili e pertanto può essere liberamente effettuato da Basko.

  1. Destinatari dei Dati acquisiti (art. 13, comma 1 lett. e/f)

I Dati non saranno oggetto di diffusione, ma potranno tuttavia essere comunicati:

  • a soggetti pubblici in presenza di obblighi normativi;
  • a soggetti terzi che svolgono in outsourcing attività per conto di Basko per il perseguimento delle finalità sopra indicate.

Le suddette società sono dirette collaboratrici di Basko e svolgono la funzione di Responsabile del Trattamento. Il loro elenco è costantemente aggiornato ed è disponibile su richiesta inviando una richiesta al Titolare o al DPO agli indirizzi sopra indicati.

  1. Modalità del trattamento e periodo di conservazione dei dati (art. 13, comma 2 lett. a)
I Dati forniti saranno raccolti nel rispetto degli obblighi e delle garanzie delle norme di legge, contrattuali e dei regolamenti. In particolare, la raccolta dei suddetti avviene nel rispetto dei principi di pertinenza, completezza e non eccedenza in relazione ai fini per i quali sono trattati in osservanza dei principi di liceità, correttezza e trasparenza, previsti dalla legge, anche con l’ausilio di strumenti informatici e telematici atti a memorizzare e gestire gli stessi e comunque in modo tale da garantirne la sicurezza e tutelare la massima riservatezza dell’interessato. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenirne la perdita, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati. I tempi di conservazione, salvo trasformazione degli stessi in forma anonima, sono quantificati in:
– un periodo massimo di due anni per i Dati eventualmente utilizzabili a fini di marketing, fatti salvi eventuali diversi termini di legge.

In generale, comunque, i Dati sono conservati in una forma che consenta l’identificazione degli interessati per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono trattati.

  1. Diritti degli interessati (art. 13, comma 2 lett. b/c).

In conformità alle prescrizioni del Regolamento, il Referente può richiedere di esercitare i propri diritti ed in particolare di accedere – ove possibile – ai Dati  e di verificare le finalità, le modalità e la logica del trattamento di tali Dati.

La risposta ad una richiesta di accesso riguarderà solamente i Dati forniti dal Referente. Il Referente ha diritto di ottenere il blocco dei Dati qualora essi siano trattati in violazione di legge. Per esercitare tali diritti può scrivere al Titolare del Trattamento o al DPO ai recapiti sopra indicati sub par. 1. In ogni caso ha sempre diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo competente (Garante per la protezione dei dati personali), ai sensi dell’art. 77 del Regolamento, qualora ritenga che il trattamento dei Dati sia contrario alla normativa in vigore.

 

 

Clicca qui per ordinare le tue Gift Card