Buon Appetito

L’Uovo fai da te!

11/04/2020

Come prepararlo insieme ai bambini.

La Pasqua è sicuramente la festa più golosa dell’anno.

Finalmente è possibile mangiare il tanto desiderato cioccolato senza che mamma e papà vi diano troppi divieti; latte, fondente, alle nocciole tutto è concesso e cosa ancora più importante la sorpresa del regalo custodito in questo meraviglioso oggetto: l’uovo di Pasqua.

 

Cosa c’è di più divertente per Pasqua che crearsi
il proprio uovo di cioccolato in casa?

Potendo così scegliere il gusto e la sorpresa. Se non avete a disposizione i famosi stampi, potrete optare per la realizzazione delle uova di Pasqua fatte in casa con dei comuni palloncini di plastica che non mancheranno sicuramente a casa vostra. Gonfiateli fino a fargli raggiungere la grandezza desiderata, prestando attenzione a non gonfiarli troppo per evitare l’effetto esplosione. Quindi inserite la cioccolata fusa in una terrina abbastanza grande, immergeteci i palloncini e rigirateli diverse volte per formare uno strato doppio. Intanto, versate un cucchiaio di cioccolata fusa su un foglio di carta forno e fatelo indurire in frigorifero: in questo modo potete formare la base del vostro uovo. Poggiate su questa base il palloncino ricoperto di cioccolato. Conservate tutto in frigorifero, fino a che il cioccolato non si sarà rappreso.

Al termine di questa operazione, con delle forbicine fate un piccolo foro in cima al palloncino, tenendolo con le dita per non farlo scoppiare.
Questo, lentamente, si sgonfierà, staccandosi delicatamente da solo dalle pareti di cioccolato. Estraetelo delicatamente e l’uovo sarà pronto per essere decorato e confezionato.

Quanto alla decorazione potete sbizzarrirvi modellando forme diverse con la pasta di zucchero e attaccandoli poi al vostro uovo con la colla alimentare.

 

Meglio un unicorno oggi che…

Un’alternativa simpatica al classico coniglietto di Pasqua potrebbe essere un unicorno pasquale.

Nulla di più divertente, quindi, che trasformare le uova di Pasqua in tanti piccoli unicorni colorati. Puoi usare le uova di polistirolo o anche le uova vere svuotate dalla mamma e dipinte di bianco, a te la scelta. Con un cartoncino giallo-dorato crea il corno, ovvero realizza un piccolo cono che dovrai poi incollare sulla sommità dell’ovetto. Per la coroncina floreale ti consigliamo di riciclare i fiorellini che si trovano sulle bomboniere di qualche battesimo o matrimonio, se non le trovi in qualche cassetto di casa spedisci la mamma in merceria. Se proprio non riuscissi a trovarli, disegna dei ricci viola attorno al corno (dopo averlo incollato). Sistema prima il corno, quindi infilaci sopra l’anellino di fiori e fissalo con un po’ di colla. Prendi il pennarello nero e aggiungi gli occhi.

 

CONSIGLIO DI LETTURA:

50 cose da fare per Pasqua.

Edizione Usborne – 2016

Cinquanta idee per realizzare semplici lavoretti creativi per Pasqua. Tra i progetti proposti ci sono festoni, biglietti, coroncine, ghirlande e anche collage, disegni e stencil. Età di lettura: da 6 anni.