ARROSTO DI BOVINO ADULTO ALL’ARANCIA

Secondo

ARROSTO DI BOVINO ADULTO ALL’ARANCIA

  • 60 minuti
  • 4 persone
  • media

Procedimento

Prendete il pezzo di carne cospargetelo di olio extravergine di oliva e rosmarino tritato e massaggiatelo per qualche minuto. Spremete il succo delle arance e grattugiate la scorza di una delle due, successivamente, mettete in una pentola abbastanza grande tre cucchiai di olio extravergine di oliva, una noce abbondante di burro, l’aglio tritato a metà e fate insaporire. Rosolate la carne a fuoco alto e giratela da tutti i lati in modo che si sigilli bene e mantenga all’interno tutti i succhi. Sfumate con il cognac, salate e quando il sarà totalmente evaporato, aggiungete 1 mestolo di brodo di carne e un po’ di succo di arance. Abbassate il fuoco e coprite. Cuocete l’arrosto per circa 30 minuti continuando a bagnarlo con brodo e succo di arance per non farlo asciugare. Quando l’arrosto sarà cotto toglietelo dalla pentola, avvolgetelo in carta stagnola e lasciatelo riposare. Per la salsa: Prendete il liquido di cottura che sarà rimasto nella pentola, aggiungete la scorza dell’arancia e il succo che vi sarà avanzato dalla cottura e la farina setacciata. Mettete la salsa a restringere sul fuoco girando velocemente con una frusta a mano per 5 minuti circa. Regolate di sale. Dopo che l’arrosto all’ arancia avrà riposato per una decina di minuti nella carta stagnola tagliatelo a fette e servitelo accompagnato alla salsa all’arancia.