CAPESANTE SCOTTATE CON GRANELLA DI PISTACCHIO

Antipasto

CAPESANTE SCOTTATE CON GRANELLA DI PISTACCHIO

  • 20 minuti
  • 4 persone
  • facile

Procedimento

Estraete la noce (il frutto di mare bianco) dalla conchiglia e sciacquatelo sotto acqua corrente, eliminate la parte del corallo, tamponate le capesante con un panno di carta da cucina. Tritate molto finemente il prezzemolo e grossolanamente i pistacchi. In una padella antiaderente versate un filo d’olio e fate velocemente tostare il pangrattato. Mescolate il pangrattato con il trito di prezzemolo e la granella di pistacchi. Condite con olio, sale e pepe. Lavate la rucola e conditela con un filo d’olio, sale e qualche goccia di succo di limone. Ungete una padella antiaderente con un filo d’olio, lasciate riscaldare e adagiate sopra le capesante. Cuocetele 40 secondi per lato. Sistemate le capesante scottate su un piatto, copritele con il composto di pangrattato e pistacchio. Aggiungete la scorza di limone grattugiata e servite con la rucola condita. Potrete guarnire le capesante scottate anche con la scorza di arancia. L’abbinamento carne e pesce e sempre più apprezzato anche nell’alta cucina. Per dare un sapore ancora più deciso alle capesante scottate, potrete guarnirle con bacon croccante e una maionese di avocado per rinfrescare.