Il bollito tradizionale

Secondo

Il bollito tradizionale

  • 3 ore
  • 4 persone
  • media

Procedimento

La prima regola per un buon bollito di carne è la temperatura dell’acqua caldissima, fondamentale per la coagulazione degli strati superficiali del manzo, che mantiene così all’interno sostanze e sapori. La proporzione dell’acqua fa corrispondere circa 3 litri ad ogni chilo di carne, 15 grammi di sale grosso e aggiunta di verdure aromatiche: cipolla, chiodi di garofano, carote, sedano e spezie. Queste dosi sono perfette per 4 persone, che dovranno attendere una cottura di circa 3 ore a bollore lentissimo prima di gustare il piatto tipico del Basso Piemonte.