Vellutata di cavolfiore viola, pancetta croccante e zucca

Antipasto

Vellutata di cavolfiore viola, pancetta croccante e zucca

  • 40 min
  • 40 min
  • facile

Procedimento

Sbucciate le patate e tagliatele a dadini, lavate i cavolfiori e tagliate le cime. Versate dell’olio d’oliva in una casseruola, unite la cipolla tagliata a fettine sottili e lasciate soffriggere per qualche minuto. Unite le patate e fate rosolare per un paio di minuti, unite anche il cavolfiore, mescolate e coprite il tutto con del brodo vegetale bollente. Coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco dolce per almeno 30/40 minuti, o comunque fino alla completa cottura delle verdure. Nel frattempo mettete le fette di zucca su della carta forno, condite con un filo d’olio d’oliva, sale e pepe e mettete in forno a 200° C per circa 20 minuti. Scottate la pancetta su una piastra fino a renderla croccante. Quando il cavolfiore e le patate saranno ben cotte, spegnete il fuoco e frullate con un frullatore ad immersione. Se risultasse una vellutata troppo densa aggiustate con altro brodo caldo. Assaggiate e aggiustate di sale e pepe. Versate la vellutata nei piatti, unite un filo d’olio a crudo, una spolverata di semi di papavero, aggiungete la zucca tagliata a dadini e la pancetta croccante... e Buon Appetito!