Mangiare sano

Verdure, per l’equilibrio post feste

08/01/2018

Parole d’ordine depurazione a tavola e attività fisica tutti i giorni

Le feste sono il periodo giusto per divertirsi, passare del tempo con la famiglia e mangiare, naturalmente. Ma, passata l’epifania, come fare a ritrovare il giusto equilibrio? In soccorso arrivano le verdure di stagione, potente alleato per tornare in forma. Broccoli, carote, sedano, finocchio, cavolfiore, carciofo, bietole, cavolo, verza e rapa (solo per citarne alcune) sono gli alimenti su cui fare affidamento.

Come correre ai ripari

“Sicuramente durante il periodo natalizio si tende ad accumulare qualche chilo di troppo, non tanto per le feste canoniche, ma più che altro per tutto ciò che rimane in eccedenza nei nostri scaffali nei giorni a seguire, che quindi fa sì che consumiamo maggiori calorie durante i 20 giorni tra Natale e post Epifania”, commenta Michela Broccardo, istruttore fitness Unige (lavora per Asd Masters Gym). Quindi, appena possibile, bisogna iniziare a depurarsi, ma come? “Per depurarsi non c’è niente di meglio delle verdure.

Il mio consiglio è quello di cercare di aumentarne il consumo, provando in aggiunta a limitare i carboidrati raffinati come pasta, pane e anche riso, e cercando di ridurre lo zucchero e i dolci per almeno una settimana”. E la natura ci viene in soccorso, proponendoci verdure di stagione adatte allo scopo depurativo, che contengono i giusti elementi nutrizionali.

 

Cosa mangiare?

“In questa fase post feste cerchiamo di aumentare l’utilizzo di verdure, pesce e carni bianche”. Si potranno gustare sia sotto forma di primo, preparando zuppe e vellutate (cercando di evitare di aggiungere burro e panna), oppure come contorno. “Serviamole crude oppure cotte, alternando le tipologie per rendere più variegato il menu”. Cotte si possono consumare stufate, al forno, oppure saltate in padella.

 

E poi sport

Per tornare in forma non deve mancare un po’ di attività fisica: “Sì a lunghe passeggiate all’aria aperta o ad attività aerobica blanda in palestra. La cosa importante è cercare di applicarsi 30 minuti tutti i giorni”.

 

SCOPRI I PRODOTTI